martedì 28 marzo 2017

Workshop di approfondimento



PROTOCOLLO ALIMENTARE

Un  nuovo approccio per una vita migliore

Di Graziella Bertozzi  
Sabato 13 maggio 2017, ore 10-13 e 14,30-18

 Centro Natura

Via degli Albari 4/a Bologna



Questa giornata di lavoro è aperta a Naturopati professionisti, allievi della Scuola di Naturopatia, e a tutti coloro che sono in un percorso di crescita professionale e personale.

Da questa giornata possono partire alcuni stage formativi gratuiti aperti ai diplomati della Scuola di Naturopatia.

L’obiettivo è far conoscere uno strumento utile ed efficace che utilizza in modo integrato le varie scienze naturali e medicine olistiche frutto di un’esperienza sul campo di oltre vent’anni.

L’obiettivo del Protocollo è quello di permettere alle persone di prendere in carico la propria salute e non dover ricorrere, se non in casi gravi, alla medicina ufficiale.

E’ una nuova formula (più di un programma alimentare e non una dieta) per perdere peso e tossine in eccesso, ritrovare il peso forma, la salute e l’autostima, adottando uno stile di vita che aiuta a migliorare le relazioni con se stessi,
con gli altri e sul lavoro.
  
E’ uno strumento di rieducazione nella scelta dei cibi, ma soprattutto nella capacità di scegliere fra ciò che fa bene e ciò che avvelena. E questo non riguarda solo i cibi, ma anche le emozioni, e i nostri legami, familiari, nel mondo del lavoro, con gli amici etc.
Il Protocollo ha la capacità di cambiare il nostro punto di vista e il nostro umore
già dai primi giorni di trattamento.


PROGRAMMA DEL WORKSHOP

·      Conoscenza generale del Protocollo, delle sue basi metodologiche e  delle discipline specialistiche che lo compongono.
·      Sistemi dietetici di riferimento (teoria dei gruppi sanguigni, dieta dissociata, dieta Kousmine etc)
·      Diagnosi kinesiologiche, test di diagnosi e di compatibilità alimentare  e di stile di vita per una migliore personalizzazione del programma.
·      Presa in carico da parte del cliente della responsabilità della propria salute, gestione emozionale attraverso diversi strumenti, rimedi e Fiori di Bach.
·      Proposta di attività  fisica continuativa e personalizzata.
·      Proposta di attività ludiche significative e personalizzate.
·      Eventuali indicazioni verso percorsi di crescita personale.